bibbia
sostantivo

bibbia f sing (pl: bibbie)

  1. (per estensione) modo di definire un trattato o un manuale che è particolarmente importante per un certo settore
    • questo libro è la bibbia del giardinaggio
sillabazione
bìb | bia
etimologia

vedi Bibbia

sinonimi
  • (di una disciplina, un settore) opera fondamentale, testo base, fonte certa.
parole derivate
  • bibbiofilo (appassionato o studioso della bibbia, mentre il bibliofilo è il più generale appassionato di edizioni rare di libri e di tipografia)
  • biblista
termini correlati
traduzione

Bibbia
sostantivo

bibbia f sing (pl: Bibbie)

  1. (religione) testo sacro dell'ebraismo e del cristianesimo, con differenze anche notevoli tra le due religioni così come tra le confessioni, le correnti, le chiese e i movimenti che si sono differenziati al loro interno circa i libri o scritture, di cui essa è raccolta, da considerarsi canonici, apocrifi o estranei all'ortodossia
    • la bibbia viene comunemente definita il libro più letto nel mondo
  2. (per estensione) copia tipografica, singolo libro o edizione del testo sacro
    • sono arrivate le nuove Bibbie dalla casa editrice
sillabazione
bìb | bia
etimologia

dal greco antico τὰ βιβλία, cioè i libriccini

sinonimi
  • (forestierismo) Torah
termini correlati
  • (per estensione) septuaginta

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline