eden
sostantivo

eden m inv

  1. (religione) per le anime dei giusti e pii è luogo eccelso con bontà e bene in abbondanza, di piacevole delizia, redenzione, bellezza, con balsami puri e santi, beatitudine spirituale, luce celeste ed armonia di pace
  2. (senso figurato) condizione di appagamento
sillabazione
è | den
pronuncia

(IPA): /ˈɛden/

etimologia

dall’ebraico ῾ēden che all'inizio volle dire "campagna"

sinonimi
  • (per estensione) pardes
contrari
  • (per estensione) sheol
parole derivate


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline