Turchia
sostantivo

Turchia

  1. (toponimo) (geografia) stato dell'Asia minore e del sud-est dell'Europa; confinante con Bulgaria e Grecia a nord-ovest, con Georgia e Armenia a nord-est, con Iran ad est e con Iraq e Siria a sud, e bagnata dal mar Mediterraneo, mar Egeo e mar Nero; la capitale è Ankara
etimologia

La parola italiana Turchia deriva da Türkiye riportato in latino medievale come Turchia (1369 circa). Il nome della Turchia in lingua turca, Türkiye si suddivide in due parole: Türk che significa "forte" nel turco antico e solitamente designa gli abitanti della Turchia o un membro del popolo turco, una tarda forma di "tie-le" (铁勒) o "tu-jue" (突厥), nome dato dai cinesi ai popoli che vivevano a sud dei Monti Altaj nell'Asia Centrale già dal 177 a.C.; e il suffisso -iye che significa "possessore" o "collegato a". Il primo uso registrato del termine "Türk" o "Türük" come autonimo è contenuto nelle iscrizioni Orhon dei Göktürk dell'Asia Centrale (VIII secolo).

parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.019
Dizionario italiano offline