abiezione
sostantivo

abiezione f (pl: abiezioni)

  1. stato, condizione di persona o cosa abietta; vergogna, infamia
  2. avvilimento morale, disonore, depravazione, vizio; cosa turpe
  3. (religione) nell’ascetica cristiana: estrema mortificazione di sé
sillabazione
a | bie | zió | ne
etimologia

derivato di abietto




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline