abulia
sostantivo

abulia f sing (pl: abulie)

  1. (psicologia) (medicina) (psichiatria) mancanza o scarsezza patologica di volontà
  2. (per estensione) irresolutezza, inerzia, indolenza
    • per la sua impossibilità a spostarsi, denota un'abulia radicata
sillabazione
a | bu | lì | a
pronuncia

(IPA): /abu'lia/

etimologia

dal greco ἀβουλία, composto di ἀ- privativo e da βούλομαι ossia volere, cioè non volere

sinonimi contrari
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline