accolito
sostantivo

accolito m sing (pl: accoliti)

  1. (cristianesimo) ministro di culto delle confessioni cristiane cattolica, luterana, anglicane|anglicana e metodista, i cui compiti generalmente includono il seguire, assistere e aiutare l'officiante e/o il diacono durante la messa; nella chiesa cattolica il termine designa chi ha ricevuto il ministero dell'accolitato
  2. (senso figurato) chi si mette al servizio o comunque a totale disposizione di un'altra persona, in particolare se ricca e potente; un lacchè
sillabazione
ac | cò | li | to
pronuncia
  • (IPA): /ak'kɔlito/
etimologia

dal latino ecclesiastico acolythus, a sua volta derivato dal greco ἀκόλουϑος ossia "colui che cammina insieme"

sinonimi termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.005
Dizionario italiano offline