acribia
sostantivo

acribia f sing (pl: acribie)

  1. scrupolosa attenzione, esattezza, puntualità e rigore critico e metodologico nella ricerca documentaria, nel raffronto e interpretazione dei testi trascelti, nell'indagine dei dati così come nell'esposizione dei risultati di studi condotti soprattutto in ambito filologico e storico
  2. (estensione) accuratezza, meticolosità e precisione minuziosa
sillabazione
a | cri | bì | a
pronuncia

(IPA): /akriˈbia/

etimologia

dal greco ἀκρίβεια cioè "precisione, esattezza" (fonte Treccani); termine che nella Chiesa cristiana ortodossa è passato a designare la stretta aderenza alla lettera della legge della chiesa

sinonimi contrari
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline