aggiunto
aggettivo

aggiunto m sing

singolareplurale
maschileaggiuntoaggiunti
femminileaggiuntaaggiunte

  1. che sostituisce il titolare di un ufficio
  2. (matematica) di ente che è associato a un altro ente spesso omogeneo

sostantivo

aggiunto m (pl: aggiunti)

  1. chi aiuta il titolare di un ufficio
  2. (matematica) complemento algebrico nel calcolo delle matrici (di solito usato al femminile)
  3. (obsoleto) (letterale) epiteto
    • fonti a' quali restò il perpetuo aggiunto di "sagri" (Vico)

verbo

aggiunto

  1. participio passato maschile singolare di aggiungere
sillabazione

ag | giùn | to

pronuncia

(IPA): /adˈʤunto/

etimologia

deriva da aggiungere

sinonimi contrari traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline