alluminio
sostantivo

alluminio m solo sing

  1. (elemento chimico) (mineralogia) (tecnologia) (metallurgia) elemento chimico molto leggero, solido, plasmabile, di colore bianco argenteo, racchiuso particolarmente nella bauxite facente parte del gruppo dei metalli del blocco p, avente numero atomico 13, peso atomico 26,9 e simbolo chimico Al; si usa per produrre porte, finestre, elettrodomestici, macchinari, armi da fuoco e mezzi di trasporto, soprattutto aerei e mezzi spaziali
    • l'atomo di alluminio ha tredici protoni nel nucleo e tredici elettroni al di fuori di quest'ultimo
    • nella tavola periodica l' alluminio è collocato al tredicesimo posto tra il magnesio e il silicio
sillabazione
al | lu | mì | nio
pronuncia

(IPA): /allu'minjo/

etimologia

dal latino alumen cioè "allume"

parole derivate termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline