amarezza
sostantivo

amarezza f inv

  1. (raro) sapore amaro
  2. (senso figurato) profonda tristezza, mista a volte a rancore o delusione, altrimenti difficoltà intrinseca oppure ancora lieve o acuto "dolore"
  3. (per estensione) la solitudine vissuta a malincuore con il dubbio che possa perdurare indefessamente, sebbene invero essa sia effettivamente impossibile nella realtà ed anche inaccettabile al di là dei limiti ulteriori ma consueti ovvero nella fede
sillabazione
a | ma | rèz | za
pronuncia

(IPA): /ama'rettsa/

etimologia

dal tardo latino tardo amaritia

sinonimi contrari termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline