ambientazione
sostantivo

ambientazione f sing

  1. (architettura) l'occorrente per arredare una casa, sia inteso come ornamenti e suppellettili che quanto necessario per modificare le mura (come la carta da parati)
  2. (arte) (letteratura) insieme di caratteristiche del tempo e del luogo dove avvengono gli eventi di un’opera d’arte o letteraria
  3. (teatro) (cinematografia) creazione dell'ambiente dove deve avvenire una determinata scena, con allestimento da parte di apposito personale
sillabazione
am | bien | ta | zió | ne
pronuncia

(IPA): /ambjentatˈtsjone/

etimologia

da ambientare che deriva da ambiente dal latino ambiens, a sua volta derivazione di ambire cioè "andare intorno, circondare"


traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline