anagramma
sostantivo

anagramma m sing (pl: anagrammi)

  1. (linguistica) operazione effettuata su una parola o una frase, che consiste nello scambiare di posto le lettere che la compongono, in modo da formare una nuova parola o frase
  2. la parola o la frase ottenuta dallo scambio di posto (o trasposizione) delle lettere che la compongono
sillabazione
a | na | gràm | ma
pronuncia

(IPA): /ana'gramma/

etimologia

dal greco tardo ἀναγραμματισμός

parole derivate termini correlati
  • aptagramma, antigramma, cronogramma

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline