annegamento
sostantivo

annegamento m sing (pl: annegamenti)

  1. (medicina) asfissia acuta da causa esterna meccanica, determinata dalla occupazione degli alveoli polmonari da parte di un liquido introdotto attraverso le alte vie respiratorie
sillabazione
an | ne | ga | mèn | to
pronuncia

(IPA): /annegaˈmento/

etimologia

da annegare, dal latino adnecare cioè "uccidere", deriva da necare ossia "uccidere"




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline