anomalo
aggettivo

anomalo m

singolareplurale
maschileanomaloanomali
femminileanomalaanomale

  1. che non è conforme a qualcosa di tipico, di normale
  2. (grammatica) verbo il cui paradigma risulta dal concorso di temi verbali diversi
  3. (botanica) di organo che presenta delle anomalie
  4. (agricoltura) di terreno con eccessiva reazione acida o alcalina, che ostacola lo sviluppo della flora
sillabazione
a | nò | ma | lo
pronuncia

(IPA): /a'nɔmalo/

etimologia

dal tardo latino anomălus che deriva dal greco ἀνώμαλος, composto da ἀν- cioè "privo di" e da ὁμαλός ossia "uguale"; significa quindi "privo di uguaglianza"

sinonimi contrari termini correlati traduzione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline