antico slavo ecclesiastico
locuzione

antico slavo ecclesiastico m. sing

  1. (linguistica) lingua slava letteraria, sviluppata nel IX secolo da due missionari, i santi Cirillo e Metodio
sillabazione
an | ti | co - sla | vo - ec | cle | sia | sti | co
etimologia

locuzione composta da antico + slavo + ecclesiastico. Il primo aggettivo indica l'ordinamento cronologico rispetto allo slavo ecclesiastico più moderno mentre "ecclesiastico" si riferisce all'uso della lingua che fu sviluppata per essere utilizzata in ambito prettamente liturgico e fu anche la prima lingua slava in cui fu tradotta la Bibbia. Successivamente lo slavo ecclesiastico antico è diventata la lingua di cultura dell'intero mondo slavo fino al XIX secolo circa quando fu soppiantata dalle nascenti lingue nazionali.

sinonimi
  • antico bulgaro
termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline