apparenza
sostantivo

apparenza f sing (pl: apparenze)

  1. (filosofia) (psicologia) modo di apparire, di dare impressione visiva
  2. aspetto esteriore, sembianze
  3. (per estensione) (senso figurato) ciò che viene valutato e considerato a prima vista
  4. (per estensione) quanto traspare anche guardando e/o immaginando qualcuno o qualcosa, talvolta con pregiudizi e analisi superficiali oppure nei primi momenti in cui si conosce qualcuno o qualcosa
    • in apparenza sembra che molti quindi si vergognino!
  5. (spregiativo) attaccamento estremo alle cose materiali
    • "Ah! I vizi dell'apparenza ..."
sillabazione
ap | pa | rèn | za
pronuncia

(IPA): /appa'rɛntsa/

etimologia

dal latino apparentia derivazione di apparere ossia "apparire"

sinonimi contrari termini correlati proverbi e modi di dire
  • all'apparenza : a giudicare da quel che appare
  • salvar l'apparenza : operare con cautela e riguardo delle convenzioni esteriori
  • l'apparenza inganna: molte volte quello che sembra non coincide con la realtà
  • badare soltanto all'apparenza : considerare in modo esagerato quanto la gente potrebbe pensare appunto in merito a come si è o a come ci si presenta
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.020
Dizionario italiano offline