appo
preposizione

appo

  1. (raro) indica una vicinanza: presso, accanto, appresso
  2. (raro) a paragone di, confrontato a
    • «Appo, alterato dall'apud de' Latini, ancorché scritto con due pp, da' volgari scrivesi senza accento, e vale il medesimo, che appresso» (Osservazioni della lingua italiana raccolte dal Cinonio; di Marco Antonio Mambelli, Luigi Lamberti)

avverbio

appo

  1. (antico) poi, dopo, dopodiché, in seguito
sillabazione
àp | po
pronuncia

(IPA): /ap'pɔ/

etimologia

dal latino apud, avvicinato con ad post




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline