approfittarne
verbo

approfittarne

  1. (familiare) usare qualcuno per propri fini, comportarsi in modo opportunista, cercare di raggiungere posizioni di rilievo tradendo la fiducia di chi confidava in un legame o rapporto sociali, anche di amicizia
    • Osservando attentamente la situazione, il sinistro e losco individuo, che si era avvicinato a loro in modo lusinghiero, si disse: "Ora ne approfitto e mi metto a posto per la vita"
  2. (per estensione) mettere alla prova, portare al limite della sopportazione o della pazienza, ribellarsi in modo sfacciato malgrado la bontà di qualcuno
    • "Non approfittarne , Pipetto... ché poi sai come va a finire..."
sillabazione
ap | pro | fit | tàr | ne
sinonimi
  • approfittarsene



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline