aratro
sostantivo

aratro m sing (pl: aratri)

  1. macchina agricola utilizzata per dissodare il terreno, tracciandovi un solco che permette di rivoltarlo per rinnovarne la fertilità e migliorare la resa prima della semina
sillabazione
a | rà | tro
pronuncia

(IPA): /a'ratro/

etimologia

derivato dal latino aratrum, di origine simile ad arare, arare

termini correlati proverbi e modi di dire
  • è l'aratro che traccia il solco ma è la spada che lo difende: motto bellico fascisata

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline