archetipo
aggettivo

archetipo m sing

singolareplurale
maschilearchetipoarchetipi
femminilearchetipaarchetipe

  1. che funge da esemplare

sostantivo

archetipo m sing (pl: archetipi)

  1. (filologia) (letteratura) copia di uno scritto letterario, rifatta tramite l'esame sinottico dei rimanenti manoscritti dello stesso autore e considerato il più somigliante al manoscritto originale smarrito
  2. primo esemplare di un oggetto
  3. (filosofia) secondo Platone modello puro o tipo originario
  4. (sociologia) (psicologia) (antropologia) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  5. principio, essenza e/o dogma
  6. categoria peculiare, anche astratta
  7. termine di paragone "primo"
  8. significato sotteso di uno o più simboli o di una o più metafore
sillabazione
ar | chè | ti | po
pronuncia

(IPA): /ar'kɛtipo/

etimologia

dal latino archety̆pum che deriva dal greco ἀρχέτυπον, formato da ἀρχε- cioè "archi-" e da τύπος ossia "modello"; significa quindi "primo esemplare"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline