aria
interiezione

aria

  1. vattene via

sostantivo

aria f (pl: arie)

  1. (fisica) (chimica) miscuglio di gas che compongono l'atmosfera terrestre in misura di 78 parti di azoto, 21 parti di ossigeno e una parte composta da altri gas
    • aria pura, limpida
    • aria aperta
    • cambiare l'aria
  2. (per estensione) (clima) aria di mare, dei monti, della campagna
  3. (senso figurato) per indicare un momento non adatto
    • non tira aria buona
  4. spazio di atmosfera sopra la terra, cielo
  5. (senso figurato) espressione, apparenza
    • ha un'aria mite
  6. (musica) motivo musicale
    • un'aria della Traviata
  7. (letteratura) composizione poetica normalmente formata da due strofe, destinata ad essere messa in musica
  8. (equitazione) (solo plurale) esercizi eseguiti dai cavalli nell'alta scuola
    • arie alte, arie basse
  9. (gergale) in carcere l'ora libera concessa ai detenuti
    • ora d'aria
  10. (filosofia) insieme ad acqua, terra e fuoco, uno dei quattro elementi classici
  11. (astrologia) trigono che comprende i segni dei Gemelli, della Bilancia e dell'Aquario
    • segni d'aria
  12. (esclamativo) utilizzato per invitare qualcuno ad andarsene
    • via tutti, aria!
sillabazione
à | ria
pronuncia

(IPA): /ˈa.rja/

etimologia

dal latino aera, accusativo alla greca di aer, maschile, a sua volta derivato dal greco ἀήρ

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • Aria d'importanza diploma d'ignoranza: la supponenza è spesso accompagnata dall'ignoranza
  • colpo d’aria: corrente
  • aria fritta: discorso che ripete in modo semplice cose risapute o scontate, che però vengono fatte passare per novità

traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.012
Dizionario italiano offline