arpione
sostantivo

arpione m sing (pl: arpioni)

  1. strumento in genere appuntito per trainare o provocare danni a oggetti o animali
  2. (meccanica) (tecnologia) (ingegneria) organo di una macchina che serve a fermare il moto di un altro elemento esercitandovi una trazione
sillabazione
ar | pió | ne
pronuncia

(IPA): /ar'pjone/

etimologia

dal latino harpăgo, arpagone

parole derivate traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline