arroganza
sostantivo

arroganza f inv

  1. (psicologia) tendenza a contestare una persona ritenuta socialmente meno forte
  2. pretesa nell'ardire
  3. insistenza nel controbattere incontrovertibilmente secondo un punto di vista e/o idee non attinenti e spesso non corretti
  4. eccesso di egocentrismo indifferente
  5. estrema brama con ostinati tentativi di causare umiliazione altrui
  6. atteggiamento di apparente forza e di superbia, persino dinanzi a coloro dei quali non si conosce la vita, il carattere, il ruolo, ecc
sillabazione
ar | ro | gàn | za
pronuncia

(IPA): /arro'gantsa/

etimologia

dal latino arrogantia a sua volta da ad rogare ossia "domandare al popolo"

sinonimi contrari
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline