ascella
sostantivo

ascella f sing(pl: ascelle)

  1. (biologia) (anatomia) (fisiologia) (medicina) regione anatomica situata in corrispondenza della radice dell’arto superiore, tra quest'ultimo e la parete laterale del torace
sillabazione
a | scèl | la
pronuncia

(IPA): /aʃˈʃɛlla/

etimologia

dal latino tardo ascĕlla

parole derivate
  • ascellare



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.006
Dizionario italiano offline