astragalo
sostantivo

astragalo m sing (pl: astragali)

  1. (biologia) (anatomia) (fisiologia) osso del piede a forma di dado, interposto tra il calcagno e le ossa della dita inferiori
  2. (letterario) dado
  3. (architettura) modanatura tipica dell'architettura classica, caratterizzata da un profilo a semicerchio convesso e dalle dimensioni contenute in proporzione alle altre modanature, rappresentandone un elemento di separazione
sillabazione
a | strà | ga | lo
pronuncia

(IPA): /asˈtragalo

etimologia

deriva dal latino astragălus e dal greco ἀστράγαλος


traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.026
Dizionario italiano offline