attrazione
sostantivo

attrazione f sing (pl: attrazioni)

  1. (fisica) forza in grado di unire due corpi
  2. (grammatica) processo grammaticale per il quale un pronome relativo prende il caso dell'antecedente
  3. (antropologia) (sociologia) (psicologia) (sessualità) desiderio emotivo e fisico di un essere umano nei confronti di un altro
sillabazione
at | tra | zió | ne
pronuncia

(IPA): /attra'tsjone/

etimologia

dal latino attractio, derivazione di attrahĕre ossia "attrarre"

sinonimi contrari parole derivate termini correlati traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.023
Dizionario italiano offline