avorio
sostantivo

avorio m sing (pl: avori)

  1. (zoologia) zanna di elefante, ippopotamo od altro pachiderma estratta dalla mascella per essere lavorata in oggettistica varia e oreficeria con tecniche di intaglio e traforo. E' un materiale abbastanza tenero ed il più prezioso è quello di ippopotamo
    avorio vegetale é quello fornito dal seme di alcune palme ed ha impiego industriale nella fabbricazione di bottoni
    avorio artificiale é quello ottenuto con polvere di ossa o nitrocellulosa
    avorio fossile è la zanna di mammuth
  2. (colore) (fisica) colore RAL – codice RAL: RAL 1014
    nero d'avorio il colore nero più intenso
sillabazione
a | vò | rio
pronuncia

(IPA): /a'vɔrjo/

etimologia

dal latino ebŏreus


traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.012
Dizionario italiano offline