baldanza
sostantivo

baldanza f (pl: baldanze)

  1. disposizione dell'indole, specie giovanile, o inclinazione umorale ad agire come se si fosse immuni dai rovesci della sorte e dai pericoli in genere perché portati a confidare eccessivamente nel proprio vigore e valore, che si riflette altresì in un atteggiamento che può andare da un'esuberante sicurezza a un'arrogante sicumera
sillabazione
bal | dàn | za
etimologia

derivato di baldo, dal germanico bald

sinonimi parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline