bazar
sostantivo

bazar m inv

  1. (forestierismo) luogo pubblico destinato al commercio, emporio di merci di ogni genere, negozio di cianfrusaglie
  2. (senso figurato) ambiente pieno di un' accozzaglia di oggetti
sillabazione
ba | zàr
pronuncia

(IPA): /ba'dzar/

etimologia

dal persiano bāzār cioè "mercato"


traduzione

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline