bere
sostantivo

bere m inv

  1. atto di bere
  2. vizio o dipendenza dagli alcolici
  3. bevande

verbo

  1. immettere liquidi nel proprio corpo per via orale, per dissetarsi, nutrirsi o curarsi da una malattia
    • bere un bicchiere d'acqua
  2. (per estensione) (senso figurato) l'atto di assumere alcolici in genere
  3. (senso figurato) credere ingenuamente a qualcosa
    • gli ho raccontato una frottola e se l'è bevuta
  4. (senso figurato) assorbire
  5. (senso figurato) consumare molto carburante
  6. (senso figurato) superare facilmente
    • l'attaccante si è bevuto due difensori e ha segnato una rete
sillabazione
bé | re
pronuncia

(IPA): /'bere/

etimologia

dal latino bĭbĕre, infinito presente attivo di bibo, "bere", a sua volta dal proto-italico *pibō, discendente del proto-indoeuropeo *píph₃eti, duplicazione tematica di *peh₃-, "bere"; dalla stessa radice indoeuropea derivano il latino poto#Latino|poto, "bere" (sinonimo); il sanscrito पिबति (píbati), "bere"; il greco antico πίνω (pínō), "bere"; la radice proto-slava *piti, dalla quale discendono fra gli altri il russo пить (pitʹ), "bere"; il ceco pít, "bere"; il polacco pić, "bere"; e lo sloveno piť, "bere"

sinonimi contrari parole derivate proverbi e modi di dire
  • darla a bere : raccontarla

traduzione

traduzione
  • russo: пьянство n, выпивка f

traduzione

traduzione

traduzione
  • russo: пить (imperfettivo)/иыпить (perfettivo), впитывать (imperfettivo)/впитать (perfettivo)

traduzione
  • russo: верить (imperfettivo)/поверить (perfettivo)



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.037
Dizionario italiano offline