bisogno
sostantivo

bisogno m sing (pl: bisogni)

  1. (filosofia) (psicologia) (diritto) (economia) (fisiologia) mancanza di qualche cosa di cui si sente o se ne ha necessità
    • ho bisogno di farmi una doccia
  2. (per estensione) impellenza o necessità da cui non ci si può esimere, in genere per uno scopo importante comunque entro un'etica ben definita
  3. (familiare) ciò che deriva da cura e dedizione o comprensione
    • "E tu... non consideri i nostri bisogni?! Sei un padre ed un marito!!"
  4. (raro) in genere dopo difficoltà o comunque ampiamente meritato, si riferisce a qualcosa che dà sollievo, benessere, piacere, agiatezza, talvolta soddisfazione
  5. (per estensione) avere un basso tenore di vita finanziariamente e/o economicamente
    • essere nel bisogno
  6. desiderio per qualcosa che, almeno in un passato non troppo lontano, è mancato e di cui si vorrebbe la realizzazione
  7. (senso figurato) allude a una qualche "dipendenza fisica"; altrimenti, più semplicemente, un senso o un'elevata sensibilità che conducono a un'imperativa affinità di cui si percepisce appunto un'adeguata e adatta complementarità, talvolta anche per un benessere psico- fisico
sillabazione
bi | só | gno
pronuncia

(IPA): /bi'zoɲɲo/

etimologia

dal latino medievale bisonium dal franco bisunnia cioè "cura"

sinonimi contrari parole derivate proverbi e modi di dire
  • non ce n'è bisogno : espressione gergale che tende a suggerire di non fare o non chiedere qualcosa o perché non necessario o perché presenti altre motivazioni, anche a salvaguardia
  • nel momento del bisogno : riguarda l'aiuto e/o le buone azioni verso gli amici

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.004
Dizionario italiano offline