borchia
sostantivo

borchia f (pl: borchie)

  1. (abbigliamento) parte metallica di forma variabile (spesso si tratta di un tronco di cono) usata su braccialetti, collari, o altro genere di accessori usati in genere dai frequentatori di ambienti underground come metallari e punk
  2. (meccanica) (tecnologia) (ingegneria) piastra metallica, in genere circolare e convessa, che viene interposta fra la testa di un chiodo, bullone o simile e la superficie del corpo dove viene infisso per diminuire, con l’allargamento della superficie di contatto, la pressione dovuta alla stretta
sillabazione
bòr | chia
etimologia

forse dal provenzale bocla, che deriva dal latino bŭccŭla ossia "guancia"




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline