borsa
sostantivo

borsa f sing (pl: borse)

  1. (tessile) (abbigliamento) contenitore non rigido per solidi che sia portatile e perciò dotato di opportuni manici per sostenerlo oppure a tracolla, generalmente con un arto superiore o sulla spalla
  2. (diritto) (economia) (commercio) (finanza) mercato di azioni dove si comprano e vendono, in base a determinate regole di contratto, strumenti di pagamento che già sono stati emessi e mandati in circolazione
  3. (botanica) rigonfiamento di un albero
sillabazione
bòr | sa
pronuncia

(IPA): /'borsa/

etimologia
  • (abbigliamento) dal latino tardo bŭrsa, che deriva dal greco βύρσα ossia "pelle, otre di pelle"
  • (economia) dal nome della famiglia Della Borsa che nel sec. XVI a Bruges, in Belgio, adibì il proprio palazzo a sede degli scambi
sinonimi parole derivate termini correlati proverbi e modi di dire
  • la borsa della spesa: il sacchetto o la borsa dove si portano le cose acquistate
  • avere le borse sotto gli occhi: avere un leggero gonfiore sotto gli occhi
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline