bullismo
sostantivo

bullismo m inv

  1. (sociologia) (psicologia) (antropologia) (diritto) atteggiamento di sopraffazione sui più deboli, soprattutto in ambienti giovanili e scolastici
  2. (per estensione) picchiare e/o offendere una o più persone cercando di far loro provar vergogna, imbarazzo e/o causar loro danno
sillabazione
bul | li | smo
pronuncia

(IPA): /bulˈlizmo/

etimologia

formato dalla contrazione di bullo e dal suffisso -ismo;
dal termine bullo a sua volta dall'alto tedesco bule amico intimo

contrari
  • antibullismo
parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.012
Dizionario italiano offline