buona volontà
locuzione

buona volontà

  1. disponibilità ad impegnarsi
  2. (familiare) modo, per così dire con diplomazia, per intendere allusivamente un'incapacità o una mancanza
    • ha poco talento ma molta buona volontà
  3. (per estensione) altrimenti indica proprio un talento innato o grande impegno nell'espletare i compiti o le cose da fare, per esempio nel lavoro
sillabazione
buò | na - vo | lon | tà
sinonimi contrari proverbi e modi di dire
  • ragazzo di buona volontà : giovane, con l'avvenire dinanzi, che comunque si prodiga in impieghi lavorativi con un basso reddito



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline