calcare
sostantivo

calcare m sing (pl: calcari)

  1. (geologia) (mineralogia) soluzione solida di diversi minerali, in particolare composti del calcio (Ca)
    • la paleontologia umana comincia nel 1856, quando da una cava di calcare nella valle di Neander affiora uno scheletro molto strano
  2. (chimica) incrostazione di colore biancastro dovuta al ristagno di acqua ricca di minerali di calcio

verbo

coniugazione

  1. schiacciare qualcosa con i piedi
  2. (senso figurato) calcare le scene: fare l'attore, nel senso di esse spesso sul palcoscenico
sillabazione
cal | cà | re
pronuncia

(IPA): /cal'care/

etimologia
  • (verbo) deriva dal latino calcare, infinito presente attivo di calco#Latino|calco, "calpestare, calcare"; a sua volta derivazione di calx cioè "tallone"
proverbi e modi di dire
traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.050
Dizionario italiano offline