callo
sostantivo

callo m (pl: calli)

  1. (medicina), (anatomia) ispessimento della pelle, indurimento della cute, specialmente di mani e piedi causato da uno sfregamento continuo, dal tempo o dall'uso
  2. (per estensione), toscanismo, abitudine
    • C'ho fatto il callo, mi sono abituato
sillabazione
càl | lo
pronuncia

(IPA): /'kallo/

etimologia

dal latino: callum

sinonimi parole derivate proverbi e modi di dire
  • farci il callo: assuefarsi

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline