caramello
aggettivo

caramello inv

  1. definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

sostantivo

caramello m sing

  1. (gastronomia) saccarosio liquido ricavato per cottura a 160 gradi, usato per rinforzare il sapore dei cibi
  2. (per estensione) talvolta con aggiunta di poca acqua nel corso della preparazione, in pasticceria è lo zucchero cotto sul fuoco in modo da ottenerne un composto più o meno omogeneo, secondo il tempo ed i gradi di cottura, e che risulta lievemente croccante con colore semi-bronzeo dopo averlo lasciato intiepidire o quasi raffreddare; il caramello di pasticceria può essere degustato anche in stato non solido
    • in oriente ho assaggiato delle splendide frittelle farcite con crema pasticcera ed un poco di panna montata, poi circondate da un soffice caramello , infine intinte in cioccolato fondente con granella sulla loro superficie

verbo

caramello

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di caramellare
pronuncia

(IPA): /karaˈmɛllo/

sillabazione
ca | ra | mèl | lo
termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.005
Dizionario italiano offline