cella
sostantivo

cella sing (pl: celle)

  1. ristretta camera dove dormono detenuti o monaci
  2. (archeologia) (architettura) parte interna di un tempio greco o romano
  3. (elettronica) (informatica) (tecnologia) (ingegneria) ogni componente elementare di memoria di un elaboratore elettronico
  4. (elettrotecnica) (fisica) (chimica) dispositivo elettrochimico per ottenere elettricità direttamente da alcune sostanze come l'idrogeno e l'ossigeno, senza sfruttare alcun processo di combustione termica
  5. ciascuna delle unità territoriali in cui viene suddivisa una rete di telefonia mobile, che corrisponde all'area raggiunta dal segnale di un'antenna
sillabazione
cèl | la
pronuncia

(IPA): /'ʧɛlla/

etimologia

dal latino cĕlla ossia "cameretta, dispensa, cantina"

sinonimi parole derivate
  • bicella, celliere

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline