chimo
sostantivo

chimo m sing(pl: chimi)

  1. (biologia) (biochimica) (fisiologia) (medicina) massa viscosa, omogenea e grigia nella quale si convertono gli alimenti durante l'ultima fase della digestione nello stomaco e nella prima fase di quella nell'intestino
sillabazione
chì | mo
pronuncia

(IPA): /ˈkimo/

etimologia

dal latino tardo chymus che deriva dal greco χυμός cioè "succo"




Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline