clamore
sostantivo

clamore m sing (pl: clamori)

  1. grido confuso che esprime lo stato d'animo della folla
  2. (senso figurato) scalpore nell'opinione pubblica
sillabazione
cla | mó | re
pronuncia

(IPA): /kla'more/

etimologia

dal latino clamor, derivazione di clamare ossia "gridare"

sinonimi contrari parole derivate proverbi e modi di dire
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline