clemenza
sostantivo

clemenza f sing(pl: clemenze)

  1. predisposizione al perdono
  2. (senso figurato) indulgenza con misura
    • le vuole bene con affetto e clemenza
  3. (per estensione) non voler rallegrarsi delle altrui difficoltà e/o disgrazie né infierire per possibili sofferenze
    • in seguito a profonda riflessione, ha provato clemenza per entrambi
  4. (per estensione) evitare imbarazzo a qualcuno comunicando invece consapevole amicizia, per esempio nella condivisione, foss'anche accennata, appunto non provocando alcun disagio lieve o grave
    • gli fece capire con clemenza ed innocentemente che la sua maglietta preferita era veramente bella
sillabazione
cle | mèn | za
pronuncia

(IPA): /kle'mɛntsa/

etimologia

dal latino clementia

sinonimi contrari termini correlati traduzione
traduzione

Clemenza
sostantivo

Clemenza f

  1. nome proprio di persona femminile



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline