clitico
aggettivo

clitico m sing

singolareplurale
maschilecliticoclitici
femminilecliticaclitiche

  1. (linguistica) riferito a un elemento linguistico atono che si appoggia per la pronuncia a un'altra parola; nella lingua scritta l'elemento clitico può apparire unito alla parola ospite o separato
    • in italiano le particelle clitiche sono principalmente pronomi come "me", "te", "lo", "ce"; possono essere avverbi di luogo come "ci" e "ne" o avere funzione partitiva come "ne"
    • in italiano l'elemento clitico appare separato se precede la parola ospite: "me ne vado"; appare unito se la segue: "vattene"

sostantivo

clitico m sing (pl: clitici)

  1. (linguistica) elemento clitico
    • in italiano i clitici si possono comporre tra di loro: per esempio "gli" e "ne" diventano "gliene"
sillabazione
clì | ti | co
pronuncia

(IPA): [ˈkliːtiko] -> (IPA): /ˈkli.ti.ko/

etimologia

da enclitico e proclitico per retroformazione

termini correlati
  • enclitico, endoclitico, mesoclitico, proclitico

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline