collocazione
sostantivo

collocazione f sing (pl: collocazioni)

  1. atto o effetto del collocare
  2. (biblioteconomia) posizione occupata da un singolo volume all'interno di una libreria o del suo archivio
  3. (grammatica) (linguistica) associazione abituale e privilegiata di due o più parole all'interno di una frase
sillabazione
col | lo | ca | zió | ne
pronuncia

(IPA): /kolloka'tsjone/

etimologia

dal latino collocatio

parole derivate
  • ricollocazione
traduzione
traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.002
Dizionario italiano offline