comprare
verbo

coniugazione 1ª coniugazione, regolare

  1. (diritto) (economia) (commercio) (finanza) ricevere, in cambio di moneta, la proprietà e/o l'uso di qualcosa
    • ho comprato una casa a Milano
  2. (senso figurato) (spregiativo) ottenere grazie al denaro qualcosa per natura non commerciale, corrompere
    • il ricco malfattore comprò tutta la giuria al fine di venir assolto dalle terribili accuse che gli erano state rivolte
sillabazione
com | prà | re
pronuncia

(IPA): /kom'prare/

etimologia

dal latino comparare#Latino|compărare, infinito presente attivo di comparo#Latino|comparo, con-, "con", e paro#Latino|paro, "preparare, procurare"

sinonimi contrari parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.024
Dizionario italiano offline