concepire
verbo

coniugazione

  1. (biologia) determinare l'unione di un gamete maschile con uno femminile per formare un nuovo essere vivente
  2. (senso figurato) visione intellettiva reale, lucida e profonda che permette persino di percepirne appunto la verità
    • concepire il tempo senza lo spazio è impossibile
  3. (familiare) essere ispirati per la creazione di un'opera d'arte oppure, per esempio nella tecnologia, per l'industria o anche per nuovi prodotti commerciali e simili, giungere alla scoperta di un'invenzione o alla strutturazione di un'innovazione
sillabazione
con | ce | pì | re
pronuncia

(IPA): /konʧeˈpire/

etimologia

dal latino concĭpĕre, formato da con- e capĕre cioè "prendere"

sinonimi contrari


Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline