confuso
aggettivo

confuso m sing

singolareplurale
maschileconfusoconfusi
femminileconfusaconfuse

  1. mescolato insieme ad altri individui od oggetti
  2. (senso figurato) a disagio, imbarazzato
    • viene spesso colto da panico perché è una persona confusa
    • restò confusa ed impaurita
  3. (senso figurato) (per estensione) non equilibrato; agitato
  4. (senso figurato) (per estensione) che crea equivoci o rischia di crearne
    • "...lei è folle e confuso !"
  5. che non è logico; irrazionale
  6. (per estensione) (gergale) che sta vivendo un'esperienza di proiezioni distorte
    • per metterlo alla prova venne reso confuso con inganno
  7. (per estensione) in fase di shock
  8. (per estensione) in difficoltà, in genere momentanee
  9. (gergale) in lieve crisi

verbo
  1. participio passato maschile singolare di confondere
sillabazione
con | fù | so
pronuncia

(IPA): /kon'fuzo/

etimologia

dal latino confusus, participio. passato di confundĕre cioè "confondere"

sinonimi contrari parole derivate traduzione
traduzione
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.015
Dizionario italiano offline