conguagliare
verbo

coniugazione

  1. (diritto) (economia) (commercio) (finanza) pareggiare quanto a debito con quanto a credito, cioè detraendo quanto è stato dato da quanto è dovuto, al fine di pagare soltanto il residuo
sillabazione
con | gua | glià | re
pronuncia

(IPA): /koŋgwaʎ'ʎare/

etimologia

da eguagliare, per sostituzione impropria di "e-" (che in questo caso non ha valore di prefisso)

parole derivate
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.003
Dizionario italiano offline