connotare
verbo

coniugazione

  1. (linguistica) assegnare a un concetto/oggetto un significato direttamente connesso ma rievocando associazioni e interpretazioni differenti
    • "gatto, micio e cucciolo" hanno la stessa denotazione, ma diversa connotazione, perché suscitano pensieri differenti
sillabazione
con | no | tà | re
etimologia

dal latino connotare "aggiungere, segnare in aggiunta"

contrari termini correlati
traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.010
Dizionario italiano offline