contatto
sostantivo

contatto m sing (pl: contatti)

  1. (fisica) (meccanica) il toccarsi di due corpi
    • le superfici sono a contatto ; lenti a contatto
  2. (per estensione) collegamento da lontano
    • ho un contatto telefonico
  3. rapporto, relazione con qualcosa o qualcuno
    • avevo perso i contatti con Mario
  4. (linguistica) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu
  5. (elettrotecnica) (elettronica) (tecnologia) (ingegneria) collegamento di un conduttore elettrico con un altro, ponendoli in comunicazione metallica diretta o con conduttori intermediari

verbo

contatto

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di contattare
sillabazione
con | tàt | to
pronuncia

(IPA): /kon'tatto/

etimologia

dal latino contactus, derivazione di contingĕre derivazione di cum cioè "con" e tangěre, ovvero "toccare"

sinonimi contrari parole derivate proverbi e modi di dire
  • in contatto: legame via-lettera, per messaggi di vario tipo e simili per non perdere quindi l'opportunità di costruire un'amicizia, d'instaurare per esempio un rapporto di lavoro o una relazione sociale con conoscenti o comunque per non abbandonarli o vanificarne le esperienze positive vissute
  • a contatto: vicinanza nelle relazione sociali, comunicazione ovvero dialogo: intesa

traduzione

traduzione



Questo testo è estratto dal Wikizionario ed è disponibile secondo la licenza CC BY-SA 3.0 | Terms and conditions | Privacy policy 0.010
Dizionario italiano offline